Enter your keyword

Art Cafè, isola incantata del gusto

Art Cafè, isola incantata del gusto

Art Cafè, isola incantata del gusto

 

Art Cafè in via Fratelli Lumière, ad Arezzo. Con i nomi non si scherza e la coincidenza tra art e cinema, già dice molto del significato e delle ambizioni di questo locale che è molte cose assieme e tutte scintillanti. Naturalmente, ciò dipende dalle persone che ne hanno incarnato il progetto. La famiglia Peruzzi e in particolare Matteo Peruzzi, regista e primo attore di Art Cafè, caffè-ristorante, boutique di specialità gastronomiche, articoli regalo ed enoteca da far invidia a un ristorante gourmet: 1.200 etichette di cui 300 maison di Champagne.
Si, puoi entrarci pensando di bere solo un caffè, ma rischi di uscire con il cognac che sognavi, la scatola di cioccolatini per la zia, il regalo per la fidanzata e la miglior ventresca del Mediterraneo per l’amico.
C’è una battuta di Matteo Peruzzi che sintetizza il lavoro quotidiano all’Art Cafè: «Il produttore mi spiega 1.000, io capisco 500, ne racconto 300 e il cliente ne afferra 200. Ma tra conoscere zero e duecento ce ne passa».
Da oggi, in questo approdo per gli occhi e la gola, dove il commercio è conoscenza, fanno bella mostra di sé i prodotti Testa Conserve. Come dire che la qualità riconosce la qualità e Art Cafè ha appena inaugurato un servizio di delivery.

Famiglia Testa pescatori
in Sicilia dal 1800