Inserisci parola

Sugarello, pesce straordinario e un po’ dimenticato

Sugarello, pesce straordinario e un po’ dimenticato

Sugarello, pesce straordinario e un po’ dimenticato

 

«Il sugarello o sauro è un pesce azzurro buono, anzi buonissimo – sottolinea Tuccio Testa, ceo Testa Conserve – che peschiamo a “cianciolo” nel mare delle Eolie, dall’autunno all’inverno. La carne del sugarello è per molti una carne pregiata e, da qualcuno, considerata addirittura superiore a quella del tonno.
Come dice mio padre, il comandante Pippo: «vogliamo proporre un pesce il cui consumo sta scomparendo, ma che era sulle nostre tavole quando eravamo piccoli e allora, dopo la pesca, era quasi un rito, si accendeva il carbone, si puliva, si arrostiva e mangiava condito con un filo d’olio».
La famiglia Testa ripropone i filetti del piccolo grande pesce azzurro solo in olio di conserva extra vergine di oliva e sono in vasetti da 314 ml.
Buon sugarello.

Famiglia Testa pescatori
in Sicilia dal 1800